Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie. Privacy

OK

BIO

Thomas Incontri inizia la sua carriera come deejay e speaker radiofonico. Successivamente decide di intraprendere la strada di conduttore, presentando eventi di piazza e teatro, oltre ad essere presentatore ufficiale dei Derby del Cuore, approdando poi con successo al panorama televisivo. Nel 2012 diventa autore del libro autobiografico “Una vita per la Passione”. Grazie all’esperienza acquisita in questo settore, ricopre il ruolo di Direttore Artistico di diversi programmi televisivi, e da 18 anni dirige e coordina la sezione TV del MIFF, Film Festival Internazionale di Milano. La sua passione per l’arte ed il talento lo portano a diventare conduttore e direttore artistico di Amika Talent Show, contest dedicato al talento a 360°, che giunge quest’anno alla terza edizione e andrà in onda prossimamente su reti nazionali. Il grande mondo di Amika in pochi anni si estende: dal programma televisivo nasce il Tour di Amika, con tappe in giro per l’Italia e Svizzera, dedicate sia agli adulti che ai più piccoli con la versione di “Amika Kids”. All’interno del mondo Amika, non manca l’attenzione per la bellezza e la solidarietà: da anni la Nazionale Modelle Amika, una squadra di calcio composta da sole modelle, dedica attenzione al sociale attraverso partite di beneficienza organizzate in Italia. Questo splendido team tutto al femminile è testimonial di Amika Drink, un gustoso ed esplosivo energy drink 100% Amika, dalla silhouette elegante e alla moda. Dalla forte attenzione per tutto ciò che è arte, Thomas crea Amika Awards, il Gran Galà del Talento, un’occasione per poter premiare tutte le categorie artistiche, dai grandi dello spettacolo ai talenti emergenti. La passione per il mondo della comunicazione e il desiderio di trasmettere le sue competenze ed il suo entusiasmo portano Thomas a diventare formatore e a tenere corsi di conduzione e comunicazione”.

GALLERIA FOTO